Università degli Studi Roma Tre
Centro di Studi italo-francesi

 

Alessandra Ginzburg, Susi Pietri, Agnese Silvestri, Francesco Spandri, Fabio Vasarri

 

Il rosso e loro
La Fille aux yeux dor
di Balzac

Cinque lezioni a cura di
Luca Pietromarchi e Agnese Silvestri



 

Brandendo come altrettante torce i due principi motori dell’agire umano – il desiderio di accumulare e la pulsione a spendere, l’oro e il piacere – in La Fille aux yeux d’or, uno dei suoi racconti più celebri, Balzac invita il suo lettore a seguirlo in un viaggio che attraversa le stratificazioni sociali di Parigi come se fossero stratificazioni geologiche.
I personaggi principali del racconto appartengono tutti alla più alta sfera sociale. Spazi urbani e domestici parlano solo di lusso. Gli abiti sono espressione della più raffinata eleganza. I sentimenti sono tutti volti a una estenuante ricerca del piacere. Tutto splende, e tutti spendono: danaro, tempo, energia. Eppure niente di tutto ciò servirà ai personaggi, come al lussuoso decoro che fa da sfondo al racconto, per sfuggire agli ingranaggi della realtà, ai denti di quella ruota meccanica che tutto spinge verso l’alto per farlo quindi precipitare nel fango. Se l’oro e il rosso sono i colori dominanti del racconto, l’oro è quello del denaro e il rosso è quello del sangue.
L’esperimento che due anni fa era stato condotto sul Chef d’oeuvre inconnu trova ora una sua seconda applicazione con La Fille aux yeux d’or, analizzata da cinque versanti diversi: i fili della storia letteraria, della critica tematica, dell’indagine socio-economica, della comparatistica e della lettura psicoanalitica si intrecciano senza mai annodarsi tra di loro, a riprova della inesauribilità delle piste di lettura che questo capolavoro permette di seguire, fino al suo inafferrabile centro.
Cinque letture che sono dunque altrettante finissime lezioni non solo su Balzac, ma sulla definizione di capolavoro letterario, sulla sua ricchezza, la sua ambivalenza e la sua infinita capacità di lasciarsi interrogare.

Indice


Luca Pietromarchi
Introduzione

 

Alessandra Ginzburg
A ciascuno la sua chimera?

 

Agnese Silvestri
Suggestioni orientali:
la dimensione ideologica della Fille aux yeux d’or

 

Fabio Vasarri
Le prosperità di Afrodite Pandemia

 

Francesco Spandri
Riflessioni sul simbolismo degli «occhi d’oro»

 

Susi Pietri
«Filles aux yeux d’or»:
Henry James riscrive Balzac

 

Proposte Editoriali

Modalità d'Acquisto

Come Leggere i File

Catalogo

Contatti

 

pp. 120 ill.

volume rilegato € 22,00
(ISBN: 978-88-96244-62-3)

ACQUISTA

 

file PDF € 10,00
(ISBN: 978-88-96244-63-0)

ACQUISTA